IL TONNO SI PUÒ CUCINARE IN MILLE MODI

Quiche di tonno

Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta brisé pronta
  • 150 gr di tonno all’olio d’oliva sgocciolato
  • 150 gr di emmenthal grattugiato
  • 1 zucchina tagliata a cubetti
  • 300 ml di panna fresca
  • 1 uovo intero + 3 tuorli
  • 1 presa di noce moscata sale, pepe

PREPARAZIONE

Imburrate una teglia antiaderente o di ceramica e adagiatevi il cerchio di pasta che avete precedentemente steso, facendolo aderire per bene al fondo e pareggiate i bordi tagliandoli con un coltello; infine, con una forchetta, punzecchiate la pasta brisé sul fondo della teglia. Per effettuare la cottura in bianco coprite la pasta con un foglio di carta da forno che colmerete con dei legumi secchi (fagioli, ceci, lenticchie). Mettete la teglia in forno preriscaldato a 190 °C per 15 minuti.

Una volta trascorsi i 15 minuti, sfornate la quiche, togliete i fagioli e la carta da forno e spennellate il fondo con dell’albume. Successivamente rimettete in forno la quiche per altri 5-10 minuti a 170 °C in modo da far dorare per bene il fondo. Nel frattempo scottate i cubetti di zucchina in acqua bollente per qualche minuto, fate freddare sotto l’acqua corrente e asciugate.

Una volta estratta la quiche dal forno fatela freddare. Quando sarà fredda, ricoprite il fondo con il formaggio grattugiato, con le zucchine e con il tonno sminuzzato. Prendete le uova e sbattetele in una ciotola con la panna, la noce moscata, il sale e il pepe e versate nella teglia fino a ricoprire gli altri ingredienti. Infornate la quiche a 170 °C per 20-25 minuti finché non sarà dorata in superficie. Una volta pronta lasciatela riposare 10 minuti prima di servirla.