IL TONNO SI PUÒ CUCINARE IN MILLE MODI

Pizza con il tonno

Ingredienti
  • 250 gr di farina
  • 150 ml di acqua
  • 20 gr di lievito fresco
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 presa di sale
  • 1 presa di zucchero
  • 200 gr di tonno all’olio d’oliva sgocciolato
  • 4 pomodorini
  • olive nere
  • 1 cipolla

PREPARAZIONE

Versate la farina a fontana su una superficie di lavoro, sbriciolate nel centro il lievito di birra, scioglietelo con qualche cucchiaio di acqua tiepida aiutandovi con i polpastrelli delle dita e poi aggiungete il sale e l’olio.
Cominciate ad incorporare la farina agli ingredienti nel centro, aggiungendo di mano in mano l’acqua tiepida.
Bisogna ottenere un impasto morbido, facile da lavorare e liscio. La quantità di acqua necessaria può variare di volta in volta.

Lavoratelo energicamente fino a quando non si stacca qualsiasi traccia di impasto dalle dita. Fate una palla, infarinatela, copritela con un tovagliolo e lasciatela lievitare in un luogo tiepido, al riparo da correnti d’aria, per circa 2 ore o almeno fino a quando l’impasto raddoppia di volume.

Una volta che la pasta sarà lievitata, ungere una teglia circolare del diametro di 30 cm e stendervi l’impasto.

Aggiungete il tonno sgocciolato, le olive, il pomodoro tagliato a pezzetti, la cipolla a fettine, l’olio e il sale. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per circa 40 minuti.