Tonno e avocado: uno straordinario binomio anti-age

Tonno e avocado: uno straordinario binomio anti-age

Tonno e avocado sono due alimenti che uniti tra loro forniscono una miscela ottimale di nutrienti per aiutare l’organismo a rallentare i fisiologici processi di invecchiamento.

Il tonno fornisce 25 grammi di proteine per 100 grammi di alimento e l’avocado 4,4. Mentre il fabbisogno proteico per una persona adulta è di circa 1 grammo di proteine per chilogrammo di peso corporeo ideale, quando si raggiunge la terza e quarta età, questa quota va leggermente aumentata a 1,1 g/kg per contrastare la fisiologica perdita di massa muscolare. Il tonno in scatola inoltre fornisce in prevalenza acidi grassi mono e polinsaturi così come l’avocado, mentre il loro apporto di acidi grassi saturi – che se assunti in eccesso possono danneggiare le arterie e renderle meno elastiche – è davvero modesto.

Un altro elemento fondamentale per mantenersi giovani sta nell’introdurre una buona quantità di antiossidanti per contrastare tutti gli stress ossidativi a cui quotidianamente è sottoposto l’organismo. Queste reazioni avvengono in ogni cellula e determinano la formazione di sostanze chiamate radicali liberi che sono in grado di alterare la struttura della membrana ed anche del materiale genetico (il DNA) aprendo la strada ai processi di invecchiamento precoce. Tonno e avocado forniscono un mix antiossidante eccezionale: il primo è una fonte straordinaria di selenio e betacarotene; il secondo assicura un apporto elevato di vitamina C e vitamina E.